Autocertificazione

E’ una dichiarazione scritta che sostituisce i seguenti certificati: nascita, residenza, cittadinanza, godimento dei diritti politici, stato libero, matrimonio o vedovanza, stato di famiglia, esistenza in vita, iscrizione in albi o elenchi pubblici, posizione rispetto agli obblighi militari, nascita dei figli, morte del coniuge o dei genitori o dei figli, titolo di studio, qualifiche professionali, ecc., situazione reddituale, stato di disoccupazione, qualità di legale rappresentante, tutore e curatore, iscrizione presso associazioni, ecc., assenza di condanne penali, ecc.

Cosa occorre: Presentarsi con un documento di riconoscimento all’Ufficio che interessa, utilizzare eventuale modulo predisposto per le dichiarazioni sostitutive di certificazione e completare con i propri dati.

Dove rivolgersi: direttamente all’Ufficio Pubblico che chiede la documentazione

E' possibile reperire numerosi modelli per l'autocertificazione e per le dichiarazioni sostitutive di atto notorio sul sito http://www.anusca.it/modulistica/modulistica.htm oppure sul sito http://www.comuni.it/  dove è possibile compilare direttamente il modello e stamparlo.