Sospensione didattica in presenza: online l'istanza di congedo Covid-19

La domanda, per quel che riguarda i dipendenti privati, può essere presentata esclusivamente in modalità telematica e può riguardare anche periodi di sospensione antecedenti alla data di pres

Data:
10 Febbraio 2021
Immagine non trovata

Con il messaggio 5 febbraio 2021, n. 515 l’INPS informa i genitori dipendenti che è disponibile la procedura per l’invio online delle domande di Congedo straordinario per sospensione dell’attività didattica in presenza.

Il congedo straordinario si rivolge ai genitori, lavoratori dipendenti, di figli frequentanti le classi seconda e terza delle scuole secondarie di primo grado situate nelle aree cosiddette zone rosse del territorio nazionale, in caso di sospensione dell’attività didattica in presenza, e ai genitori di figli in situazione di disabilità gravein caso di sospensione della didattica in presenza di scuole di ogni ordine e grado o in caso di chiusura dei centri diurni a carattere assistenziale, indipendentemente dallo scenario di gravità e dal livello di rischio in cui è inserita la regione dove è ubicata la scuola o il centro di assistenza.

La domanda, per quel che riguarda i dipendenti privati, può essere presentata esclusivamente in modalità telematica e può riguardare anche periodi di sospensione antecedenti alla data di presentazione della stessa, ma comunque non anteriori al 9 novembre 2020.

Per i dipendenti pubblici, invece, la domanda di congedo va inoltrata direttamente alla propria amministrazione datrice di lavoro e non all'INPS.

Fonte: Omnia del Sindaco 

Ultimo aggiornamento

Giovedi 18 Marzo 2021