ELEZIONI POLITICHE 25 SETTEMBRE 2022

Con decreto del Presidente della Repubblica 21 luglio 2022, n. 97, pubblicato nella  Gazzetta  Ufficiale - Serie generale n. 169 del 21 luglio 2022, sono stati convocati per il giorno di domenica 25 settembre 2022 i comizi per lo svolgimento delle elezioni della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica.

Le operazioni preliminari degli uffici elettorali di sezione cominceranno alle ore 16 di sabato 24 settembre 2022 e riprenderanno alle ore 7 del mattino di domenica 25 settembre 2022.

La votazione si svolgerà domenica 25 settembre 2022, dalle ore 7 alle ore 23.

ELETTORI RESIDENTI ALL'ESTERO (A.I.R.E)

Gli elettori residenti all’estero in stati ove siano state stipulate intese con l’Italia, votano per corrispondenza, ai sensi della Legge 27 dicembre 2001 n. 459 e del relativo regolamento di attuazione approvato con Decreto del Presidente della Repubblica del 2 aprile 2003 n. 104.; a tal fine, si raccomanda  di controllare e regolarizzare la propria situazione anagrafica e la correttezza del proprio recapito postale presso il consolato italiano competente per territorio.

Possono comunque votare in Italia gli elettori che, pur essendo residenti in un paese ove è previsto il voto per corrispondenza, esercitano  l'opzione di voto in patria, entro il decimo giorno successivo alla data di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale del decreto di indizione e cioè entro il 31 luglio 2022, dandone comunicazione scritta alla autorità diplomatica o consolare competente per residenza, utilizzando il modulo disponibile in fondo alla pagina.

Gli elettori che scelgono di votare in Italia in occasione di questa consultazione elettorale, riceveranno dal Comune di Soragna la cartolina-avviso per votare presso i seggi elettorali in Italia.

La scelta di votare in Italia può essere successivamente revocata con una comunicazione scritta da inviare o consegnare all’Ufficio consolare con le stesse modalità ed entro gli stessi termini previsti per l’esercizio dell’opzione.

Qualora l'opzione venga inviata per posta, l'elettore ha l'onere di accertarne la ricezione, da parte dell'Ufficio consolare, entro il termine prescritto.

Gli elettori residenti all'estero in uno dei 21 paesi in cui non è possibile votare per corrispondenza, il cui elenco è disponibile in fondo alla pagina, riceveranno dal Comune di Soragna la cartolina avviso per il rientro in Italia per l'esercizio del proprio diritto di voto.

 

ELETTORI RESIDENTI A SORAGNA TEMPORANEAMENTE ALL'ESTERO

 Gli elettori italiani che per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovino temporaneamente all’estero, per un periodo di almeno tre mesi, nel quale ricade la data di svolgimento delle elezioni poliitiche (25 settembre 2022) in materia di giustizia, nonché i familiari con loro conviventi, potranno esercitare il diritto di voto per corrispondenza ricevendo il plico elettorale contenente la scheda per il voto all’indirizzo di temporanea dimora all’estero.

Per farlo dovranno far pervenire al Comune di SORAGNA il modulo disponibile in fondo alla pagina - entro il prossimo 24 agosto 2022, corredato da un documento di identità valido, che deve in ogni caso contenere l’indirizzo postale estero completo cui va inviato il plico elettorale, l’indicazione dell’Ufficio consolare competente per territorio e una dichiarazione attestante il possesso dei requisiti per l’ammissione al voto per corrispondenza.

Il modulo deve essere inviato al Comune di SORAGNA con  una delle seguenti modalità:

  • per posta al Comune di SORAGNA - Piazzale Meli lupi 1 43019 Soragna (PR) 
  • via posta elettronica certificata (PEC) : protocollo@postacert.comune.soragna.pr.it
  • consegnata a mano presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Soragna (Municipio, primo piano), aperto al pubblico da lunedì a venerdì - escluso il giovedi'- dalle ore 08.30 alle ore 12,30 ed il  lunedi' e  giovedì pomeriggio dalle ore 15.00 alle ore 18.00.