PRESENTAZIONE PRATICHE EDILIZIE VIA INTERNET

LE PRATICHE EDILIZIE DOVRANNO ESSERE PRESENTATE TRAMITE IL CPortal 360

Data di pubblicazione:
09 Marzo 2022
PRESENTAZIONE PRATICHE EDILIZIE VIA INTERNET

LE PRATICHE EDILIZIE DOVRANNO ESSERE PRESENTATE TRAMITE IL CPortal 360 COLLEGANDOSI AL SEGUENTE INDIRIZZO:

https://www.soragna.cportal.it/

MODALITA' DI INOLTRO DELLE ISTANZE EDILIZIE

In relazione alla tipologia di pratiche e dei servizi telematici attivati, la gestione delle istanze avverrà obbligatoriamente attraverso i servizi del portale per:

PRATICHE EDILIZIE

  • Edilizia Libera con obbligo di comunicazione (CIL);
  • Comunicazione di inizio lavori asseverata (CILA);
  • Comunicazione di inizio lavori asseverata in sanatoria (CILA);
  • CILA – Superbonus;
  • Segnalazione Certificata di Inizio Attività edilizia (SCIA);
  • Segnalazione Certificata di Inizio Attività edilizia in sanatoria (SCIA);
  • Segnalazione Certificata di Inizio Attività edilizia in variante (SCIA);
  • Permesso di costruire;
  • Permesso di costruire in sanatoria (Accertamento di conformità);
  • Permesso di costruire in Variante;
  • Richiesta di Valutazione Preventiva ai sensi dell’art. 21 della LR 15/2013;
  • Segnalazione Certificata conformità Edilizia e Agibilità (SCEA);
  • Comunicazione di inizio lavori (CILA – CILA/S - SCIA – PDC);
  • Dichiarazione di fine lavori (CILA – CILA/S - SCIA – PDC);
  • Integrazioni (CILA – CILA/S - SCIA – PDC – SCEA);
  • Richiesta di proroga di inizio lavori (CILA – CILA/S - SCIA – PDC);
  • Richiesta di proroga di fine lavori (CILA – CILA/S - SCIA – PDC);
  • Voltura richiedente;
  • Voltura operatori;
  • Voltura imprese;
  • Istanza di convocazione preventiva di conferenza di servizi;
  • CILA – SCIA – PDC dopo conferenza di servizi preventiva;

CEMENTI ARMATI E PRATICHE SISMICHE

  • Deposito strutture C.A., C.A.P, metalliche;
  • Nomina collaudatore;
  • Accettazione Collaudatore;
  • Integrazione documentale;
  • Relazione Struttura ultimata;
  • Collaudo finale o Dichiarazione di regolare esecuzione;
  • Modulistica Regionale....

AUTORIZZAZIONI PAESAGGISTICHE

  • Autorizzazione paesaggistica ordinaria;
  • Autorizzazione paesaggistica in sanatoria (Accertamento di compatibilità paesaggistica);
  • Autorizzazione paesaggistica semplificata;

AUTORIZZAZIONI VARIE

  • Autorizzazione occupazione temporanea suolo pubblico;
  • Autorizzazione impianti pubblicitari;
  • Autorizzazione allo scarico in pubblica fognatura;
  • Autorizzazione per scarichi di acque reflue domestiche in corpi superficiali;

RICHIESTE, CERTIFICAZIONI E DEPOSITI

  • Richiesta di Accesso agli Atti;
  • Integrazioni Accesso agli Attii;

Possono ancora essere presentate sia attraverso i servizi del portale, in formato digitale alla PEC del Comune (protocollo@postacert.comune.soragna.pr.it) che in forma cartacea al protocollo del Comune le seguenti istanze:

  • Edilizia Libera;
  • Edilizia Libera con obbligo di comunicazione (CIL);
  • Autorizzazione occupazione temporanea suolo pubblico;
  • Richiesta di Accesso agli Atti;
  • Integrazioni Accesso agli Atti;

Devono invece essere presentate in formato digitale alla PEC del Comune (protocollo@postacert.comune.soragna.pr.it) o in forma cartacea al protocollo del Comune le seguenti istanze:

  • Rilascio del Certificato di Destinazione Urbanistica (CDU);
  • Rilascio del Certificato di Idoneità Alloggiativa;
  • Accesso agli atti amministrativi ex legge n. 241/1990;
  • Dichiarazione di conformità impianti non legate a titoli edilizi;
  • Richieste generiche di varia natura;

Tramite i servizi del portale dovranno anche essere presentate tutte le nuove varianti edilizie in corso d'opera e le integrazioni di pratiche già presentate in forma digitale.

La presentazione delle Pratiche Edilizie attraverso il portale dovrà avvenire esclusivamente da tecnico abilitato munito di firma digitale e procura del committente.

Si precisa che la modulistica relativa agli adempimenti in materia sismica riguardante L.R. 30 ottobre 2008, n. 19 "Norme per la riduzione del rischio sismico", reperibile al seguente link, https://ambiente.regione.emilia-romagna.it/it/geologia/sismica/lr-19-2008-norme-per-la-riduzione-del-rischio-sismico/modulistica-unificata-regionale-mur-1, dovrà essere allegata all’istanza presentata tramite i servizi del portale.

 

FORMATI DIGITALI AMMESSI

Le modalità di trasmissione di atti e documenti tramite il portale SUE richiedono l'utilizzo di file in uno dei seguenti formati:

  • nome file.pdf
  • nome file.pdf.p7m

Sono altresì ritenuti validi e tollerati, tuttavia, anche i file.pdf con firma digitale all'interno del file come i file signed.pdf oppure i formati di firma.m7m.

 

INDICAZIONI IN MERITO ALLA COPIA CORTESIA DELL’ISTANZA

È facoltà dell’ufficio SUE richiedere al professionista la copia cartacea di cortesia dell’istanza compilata on-line sul portale.

Il professionista dovrà:

  • allegare n. 1 copia degli elaborati tecnici e tutta la documentazione conforme a quella già trasmessa in formato digitale.

La Copia cartacea di cortesia è sempre richiesta per le istanze che devono essere sottoposte all’esame della Commissione della Qualità Architettonica e del Paesaggio ovvero:

  • interventi edilizi sottoposti a CILA, SCIA e PERMESSO DI COSTRUIRE negli edifici di valore storico-architettonico, culturale e testimoniale individuati dagli strumenti urbanistici comunali, ai sensi dell’articolo A-9, commi 1 e 2, dell’Allegato della legge regionale n. 20 del 2000, ad esclusione degli interventi negli immobili compresi negli elenchi di cui alla Parte Seconda del decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42 (Codice dei beni culturali e del paesaggio, ai sensi dell'articolo 10 della legge 6 luglio 2002, n. 137);
  • provvedimenti comunali in materia di beni paesaggistici;
  • pareri preventivi richiesti come previsto dall'art. 21 della LR 15/2013.

 

Ultimo aggiornamento

Giovedi 21 Luglio 2022